Il locale

Il locale

quattro ambienti, accoglienza unica

keyboard_arrow_down

Ora potete scegliere di cenare nel luogo che più sentite vostro.

Sognavamo di poter realizzare un locale nel quale il manager e lo studente potessero cenare spalla a spalla.
Volevamo un ristorante per famiglie ma che fosse adatto anche a chi cercasse la giusta intimità per una serata speciale.

Siamo riusciti nell’intento valorizzando i 4 differenti ambienti presenti e spingendoli ad esprimerne le loro caratteristiche.

La Veranda

La Veranda è il primo ambiente che s’incontra entrando.
Completamente insonorizzata da un tendaggio tecnico regala confort e grande piacevolezza d’inverno con il suo camino acceso.
Nei mesi estivi, le grandi vetrate si aprono ed è possibile cenare all’aperto e al fresco della Valmarecchia. 

 

La Cantinetta

La Cantinetta è un ambiente semplice e confortante.
Con soli 4 tavoli permette di cenare immersi nelle bottiglie che compongono la cantina del locale.
E’ possibile scegliere di persona la bottiglia per la cena dalle vicine scaffalature. 

 

Sala Interna

La Sala Interna è un ambiente intimo e conviviale.
A darvi il benvenuto è il nostro grande tavolone in legno massello perfetto per una cena in famiglia. Entrando salta all’occhio l’intervallarsi di tavoli tondi ideali per cene di lavoro, tavoli imperiali per occasioni speciali, intimi tavoli rialzati per “tete a tete” e angoli con comodi divanetti. L’illuminazione regola la sua intensità in base all’intimità serata. Gli ambienti sono completamente climatizzati quindi ideali anche nelle più calde serate.

 

La Saletta

La Saletta è l’ambiente più desiderato del ristorante.
Giochi di luci, colori caldi e coinvolgenti. La moderna bottigliera completa l’intera parete di fondo contornando i 5 intimi tavoli in legno massello nei quali abbandonarsi ad un'intima cena di coppia. Seduti sui divanetti o avvolti dall’abbraccio di comodissime poltroncine vi verrà spontaneo guardarvi negli occhi parlando a bassa voce in attesa che scivoli via il tempo.



Un po' di storia


La Famiglia:

L’amore per la ristorazione nasce con nonna Luciana e nonno Fabiano, genitori di Claudia, che negli anni ’50 danno vita all’Hotel Aquilone sul monte di Perticara, diventando presto meta di gourmet e amanti di funghi e tartufi




Negli stessi anni, a Pietracuta, nonna Irene, madre di Lorenzo ed Elisa, apre l’allora bar con piccola ristorazione in fondo al paese, proprio all’interno di una grotta.


Nel 1982, dopo la loro unione, Lorenzo e Claudia, rilevano La Grotta trasferendola nell’attuale location che ne conserverà tutt’ora il nome. Ad aiutarli troveranno l’instancabile presenza di Elisa e Delio.


Negli anni 2000 l’ingresso del figlio Lucio da il via alla terza generazione di ristoratori da entrambi i rami famigliari. L’unione delle migliori tradizioni delle due realtà diventerà ben presto segno distintivo della Grotta stringendo un sodalizio imprescindibile con il territorio

Questa continua e decisa attenzione rivolta alla materia prima ed alla stagionalità colloca oggi La Grotta come riferimento per tutti gli amanti di funghi, tartufi e prodotti locali.




Dopo periodici rinnovi che ne segnano il passo, nel 2023 il locale è interessato da un radicale restyling a favore di una moderna cucina a vista e di nuovi ambienti progettati unitamente per il massimo benessere dei dipendenti

E’ così che Lucio e la moglie Antonella oggi vedono il futuro della Grotta.

Orari di apertura

Lunedì giorno di chiusura settimanale

Dal martedì al venerdì

cena

Sabato e domenica *

pranzo e cena

* Giugno, Luglio e Agosto solo a cena

Seguici siamo social!